On Air

Radio Day Live ! i migliori brani in Heavy Rotation

Home

“Non mi interessa”. Quando l’essere umani non ci riguarda

14 maggio 2017 Cronaca Media News


Una macchina, un’utilitaria per la precisione; dei fiori, piccoli mazzetti raggruppati in un angolo; un parcheggio a Centocelle, uno di quelli spesso strapieni in cui se sei fortunato trovi posto a notte fonda. Quel giorno neanche un veicolo, il parcheggio è vuoto, libero. L’utilitaria rossa potrebbe prendere posto ovunque, approfittando di quella rarità potrebbe essere indecisa perfino tra il posto soleggiato a sinistra  e quello a destra un pò più all’ombra. La scelta però è mirata o forse non curante, l’utilitaria rossa si ferma proprio lì addosso ai fiori, senza problemi, senza remore spezza i gambi, recide le foglie, trascina i petali. “Parcheggio dove voglio” dice la proprietaria dell’utilitaria rossa quando le viene chiesto se non si fosse accorta, se fosse stato un malaugurato gesto di distrazione. Neanche la morte ci rende tutti uguali cari miei e le tre sorelle morte nell’incendio appiccato la notte di mercoledì scorso contro il camper in cui dormivano, ora lo sanno, o forse lo sa soltanto chi le piange. Avevano 4, 8 e 20 anni ed erano rom. La morte è il destino che rende uguali tutti gli esseri umani a patto che gli venga riconosciuta una vita.

Foto di Cecilia Fabiano


, , , , , , , , , , , , ,

Condividi su

Scrivi un Commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi richiesti sono segnalati da *