Home

Maurizio Stirpe si è dimesso dal Consiglio di Lega B!

17 marzo 2017 Frosinone Calcio Sport


“Si è riunito oggi nella sede di via Rosellini a Milano il Consiglio della Lega Nazionale Professionisti B aperto per l’occasione, vista l’importanza dei temi trattati all’Ordine del giorno, alle società non rappresentate nell’Organo direttivo.
Il Consiglio ha deciso di fissare per il prossimo 25 marzo alle ore 11 la data dell’Assemblea elettiva, ai fini della ricostituzione della governance dopo le avvenute dimissioni del Presidente Andrea Abodi.
È emersa contestualmente la decisione di attivare una vigorosa azione politica e istituzionale per la modifica della Legge n. 225/2016 sulla mutualità, con l’obiettivo di evitare i gravi effetti distorsivi sulla sostenibilità economico-finanziaria che determinerebbe nel sistema.
Nel corso della seduta, il Consigliere d’amministrazione Maurizio Stirpe ha rassegnato le dimissioni dalla propria carica”.

Questo il comunicato stampa pubblicato sul sito della Lega B all’indirizzo www.legab.it/news/news-detail-1/lega-b-assemblea-elettiva-il-25-marzo.html. Il massimo esponente del sodalizio giallo azzurro ha lasciato dunque la carica di consigliere della Lega B. Le dimissioni del Presidente Maurizio Stirpe sarebbero legate alla scelta del Consiglio della Lega Nazionale Professionisti B della data dell’assemblea elettiva, fissata come si legge dal comunicato per il prossimo 25 marzo e in precedenza ipotizzata ad aprile (per consentire a possibili nuovi aspiranti di formulare la propria candidatura). Oltre questo aspetto, il patron giallo azzurro non avrebbe condiviso, con i colleghi presidenti, l’ipotesi di candidatura (non ancora ufficialmente confermata) di Claudio Lotito, presidente della Lazio ed azionista della Salernitana (in caso di elezione dovrebbe cedere le quote del club granata per evitare conflitti di interesse).

Claudio Lotito al momento sarebbe l’unico candidato in lizza. “Io non confermo niente”, ha dichiarato il presidente della Lazio all’uscita della Lega Calcio. Irremovibile Andrea Abodi, presidente dimissionario, nonostante gli attestati di stima e la richiesta di diversi presidenti di tornare alla guida della Lega B: “Nessuna inversione a U”. [Fonte ANSA]


, , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su