On Air

Radio Day Live ! i migliori brani in Heavy Rotation

Home

Luca Paganini visitato dal Professor Mariani: può tornare a lavorare con il gruppo!

23 marzo 2017 Comunicati Stampa Frosinone Calcio Sport


Luca (Paganini, ndr) sta lavorando molto bene, tra l’altro da quindici giorni lavora con noi, con il preparatore atletico della nostra squadra. Tra la seconda e la terza settimana di aprile è ipotizzabile che possa giocare una partita con la formazione Primavera, per fare così un’ulteriore manovra di avvicinamento alla migliore condizione fisica. Quando sarà pronto, la società troverà il sistema di poter avvalersi delle sue indiscusse qualità. Lo aspettiamo tutti a braccia aperte, non vediamo l’ora che riesca a ritornare nel pieno della condizione”. Così il Direttore Generale del Frosinone Calcio Ernesto Salvini ieri mattina, nel corso della conferenza stampa allo Stadio Comunale, ha chiarito la situazione relativa al recupero del centrocampista giallo azzurro.

Proprio l’altro ieri Luca Paganini ha sostenuto una visita dal Professor Pier Paolo Mariani, Medico Chirurgo Ortopedico che opera a Roma presso la Casa di Cura Villa Stuart. A confermarlo il comunicato stampa della Top Physio di Roma, online all’indirizzo www.topphysiospecialist.it/news/2017/03/22/paganini-ok-per-il-rientro-in-gruppo-dopo-infortunio-ginocchio.

“Il centrocampista del Frosinone Luca Paganini ha ricevuto l’ok dal Professor Mariani per tornare in campo a lavorare col gruppo.
Gli esami effettuati ieri sia in clinica che sul campo hanno constatato l’effettivo recupero del centrocampista. Mister Marino e tutto il popolo giallazzurro, si augurano di riaverlo presto in campo poiché la sua corsa e la sua attitudine offensiva mancano tanto a questo Frosinone.
Paganini era stato operato lo scorso 19 dicembre dal Professor Mariani per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro dopo l’infortunio patito nella sfida contro la Salernitana. Adesso verrà inizialmente aggregato alla squadra Primavera con la quale effettuerà, quando sarà pronto, le prime apparizioni ufficiali in una partita. Questo per prendere poi il ritmo partita ed aiutare i suoi compagni nella volata play off”.


, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su