On Air

Radio Day Live ! i migliori brani in Heavy Rotation

Home

Lorenzo Ariaudo: “E’ un momento difficile, ma siamo molto fiduciosi per il futuro”

12 marzo 2017 Frosinone Calcio Sport


Ai microfoni di Radio Day, al termine della partita di Bari, il difensore Lorenzo Ariaudo, queste le sue dichiarazioni.

Il Frosinone anche in questa partita gioca una buona gara, crea ma non finalizza. C’è rammarico da parte vostra? “Dobbiamo essere consapevoli che siamo venuti a Bari a fare la partita, al cospetto di una squadra che sta vivendo un momento positivo, aldilà dell’ultima sconfitta con la Virtus Entella. Dobbiamo essere consapevoli della nostra forza, noi abbiamo provato a vincerla ma non ci siamo riusciti e credo che gli avversari abbiano creato poco. E’ andata male, dispiace, ma siamo fiduciosi per le partite che verranno”. Perché non riusciamo a segnare nonostante le occasioni che costruiamo nelle ultime partite? “E’ un momento difficile, ma siamo molto fiduciosi dei nostri attaccanti, perché sono forti, hanno grosse qualità, come del resto tutti i nostri compagni di squadra. Dobbiamo essere consapevoli di essere venuti a Bari ed aver messo in difficoltà una delle migliori squadre del campionato di Serie B. Siamo fiduciosi, i risultati arriveranno”. Giocando a testa alta con tutti i nostri avversari, possiamo tornare in testa alla classifica? “Siamo lì, mancano dodici partite, il distacco è minimo, dobbiamo semplicemente pensare ai nostri punti di forza e migliorare le nostre lacune, con fiducia per il futuro”. Come affrontare, a livello psicologico, la prossima partita con il Vicenza? “Sarà una battaglia, dobbiamo solo portare a casa i tre punti”. Quasi trecento tifosi al seguito, dispiace non aver dato loro una gioia? “Sono grandissimi e ci sostengono sempre. Dobbiamo dargli una grossa soddisfazione e tornare a vincere subito”.


, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su