On Air

Radio Day Live ! i migliori brani in Heavy Rotation

Home

Lo dicono i numeri, questo Frosinone può arrivare lontano

4 marzo 2017 Frosinone Calcio Media Sport


Lo dicono i numeri, questo Frosinone può arrivare lontano“. Questo il titolo dell’articolo scritto dal nostro Roberto Monforte per 1928, la rivista di informazione sul Frosinone Calcio, uscita proprio oggi con il nuovo numero, tutto da sfogliare, aspettando la partita con il Cittadella di lunedì sera.

I numeri non sbagliano mai, questo è fuor di dubbio. Grazie ai numeri ed alle statistiche è possibile analizzare con maggior attenzione andamenti, eventi, dinamiche e previsioni. Accade in ogni campo della nostra vita e tutto questo è applicabile anche al calcio. Numeri. In ordine sparso. Il Frosinone è in testa alla classifica di Serie B con 52 punti dopo 28 giornate di campionato: la media punti a partita è pari a 1,857, mantenendo questo ritmo i giallo azzurri potrebbero “rischiare” di chiudere la stagione sportiva con 78 punti. Nelle prime 7 giornate del girone di ritorno Daniel Ciofani e compagni hanno conquistato 14 punti (media punti a partita pari a 2), frutto di 4 vittorie, 2 pareggi ed 1 sola sconfitta. Inoltre, nel confronto tra le prime 7 giornate di andata e quelle di ritorno, si evidenzia un saldo positivo di 6 punti. Altro dato da considerare: il gol del perugino Nicastro, arrivato al 72’ della gara del “Renato Curi”, ha interrotto una serie comunque positiva, per cui la porta del Frosinone è rimasta inviolata per un totale di 554 minuti di gioco, quasi sei partite di fila, un piccolo record. Al termine di questo lungo ed impegnativo campionato mancano 14 partite, 7 in casa ed altrettante in trasferta: mantenendo questo rendimento si può arrivare lontano, lì dove tutti noi sogniamo. Numeri. Fondamentali per leggere la stagione dei leoni giallo azzurri, ad oggi più che positiva. “Non dovete pensare che noi dobbiamo vincere sempre e comunque tutte le partite, in Serie B ci sono campi difficili e Perugia è uno di questi. Un pareggio come questo non è assolutamente da buttare. Guardiamo al nostro cammino, cerchiamo di continuare su questa strada e non ci possiamo lamentare, perché fare 14 punti sulle 7 partite sinora giocate nel girone di ritorno mi sembra un risultato di rilievo”. Così Pasquale Marino al termine di Perugia – Frosinone nella sala stampa dello Stadio “Renato Curi”. Equilibrio e nervi saldi, necessari per affrontare una partita alla volta, con l’attenzione e la determinazione che questo gruppo ha nelle proprie corde. I tifosi hanno diritto di far sentire la propria opinione, allo stadio, per la strada, in rete, sui social network. Il tifoso ha diritto di sognare, poco ma sicuro. Corretto però (e confortante vista la lettura) dare un’occhiata ai numeri che, oggi, sono dalla parte del Frosinone.


, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su