On Air

Radio Day Live ! i migliori brani in Heavy Rotation

Home

La FMC Ferentino a Roma con la Virtus

14 aprile 2017 Basket Sport


Ultima trasferta della stagione regolare per la FMC Ferentino, che domani (sabato 15 aprile) sarà di scena al Pala Tiziano di Roma per il match contro la Virtus. Sarà proprio la sfida fra la Unicusano e gli amaranto ad aprire il sabato di gare della 29ª giornata di Serie A2 Citröen – Girone Ovest che vedrà le altre gare prendere il via alle 20:30.
La formazione capitolina è reduce dalla sconfitta per 109-98 al Pala Mangano di Scafati ma pur perdendo ha centrato matematicamente la qualificazione ai playoff e nelle ultime due partite cercherà di agguantare il quarto posto in classifica, attualmente condiviso con la Moncada Agrigento. In casa la Virtus ha una striscia aperta di tre vittorie consecutive, l’ultima sconfitta è maturata ad opera di Tortona il 5 Febbraio. Ferentino, invece, ha acquisito l’aritmetica certezza di disputare il secondo campionato nazionale anche nella prossima stagione, la sesta consecutiva, grazie alla larga vittoria di domenica scorsa contro Agropoli e andrà nella Capitale per mantenere vive le ultimissime speranze di accedere alla post season.
Nella gara di andata Roma uscì vincitrice dal Ponte Grande per 95-101.

Riccardo Paolini: “Per la prima volta da molto tempo siamo riusciti a sostenere una settimana di allenamento a ranghi quasi completi, se si fa eccezione per la giornata di mercoledì in cui abbiamo dato la precedenza alla semifinale dell’under 18 elite. La Virtus è una squadra con una intensità che forse solamente Tortona è in grado di fronteggiare parzialmente, inoltre ha la difesa individuale migliore del girone dal punto di vista emotivo e della organizzazione. Roma imprime un ritmo altissimo alla gara e noi dovremo fare attenzione alle loro caratteristiche cercando di non subire l’aggressiva e di farla correre il meno possibile. Credo che i ragazzi abbiamo assimilato il sistema di gioco e capito quali sono le peculiarità da sfruttare, di certo per fare risultato al Pala Tiziano non si può prescindere da una grande prova nella nostra metà campo: contro Agropoli abbiamo subito 40 punti nel primo tempo ma solamente 16 nella ripresa, quando abbiamo aumentato l’intensità e iniziato a dominare a rimbalzo”.

Matteo Imbrò: “Affronteremo una squadra che gioca con tanta aggressività, usa molto il contropiede e viaggia a ritmi altissimi. Noi cercheremo di dare seguito alla prova convincente fornita contro Agropoli anche perché ormai abbiamo trovato continuità in attacco: abbiamo la possibilità di servire spesso in area due lunghi come Gigli e Radic oppure ricorrere al pick and roll degli esterni. Ci sono una serie di situazioni che ci danno vantaggio e che dobbiamo sfruttare, anche nella fase difensiva dove possiamo variare assetto in base alla posizione di Raymond”.

FMC Ferentino: 0 Guarino, 3 Radić, 5 Musso, 6 Gigli, 7 Ianuale, 9 Mastrangeli, 10 Datuowei, 12 Imbrò, 15 Carnovali, 17 Bertocchi, 20 Benvenuti, 42 Raymond. Coach: Paolini.
Unicusano Virtus Roma: 0 Brown, 2 Raffa, 5 Piccolo, 7 Lentini, 9 Maresca, 10 Chessa, 12 Sandri, 13 Baldasso, 15 Landi, 20 Vedovato. Coach: Corbani.
Arbitri – Gianfranco Ciaglia di Caserta, Marco Rudellat di Nuoro e Michele Centonza di Grottammare (AP).
Note – In fase di recupero Francesco Guarino e Angelo Gigli.
Media – Sarà possibile vedere la partita in live streaming sulla piattaforma LNP TV Pass (servizio a pagamento) oppure seguire i canali social del Basket Ferentino con il live text sul profilo Twitter.

Roberto Caporilli (Ufficio Stampa Basket Ferentino)
Foto di Francesco Savelloni


, , , , , , , , , , ,

Condividi su

Scrivi un Commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi richiesti sono segnalati da *