On Air

Radio Day Live ! i migliori brani in Heavy Rotation

Home

I tifosi giallo azzurri patrimonio del Frosinone Calcio!

2 aprile 2017 Frosinone Calcio Sport


Sul nuovo numero di 1928, rivista di informazione sul Frosinone Calcio, online all’indirizzo http://rivista1928.wixsite.com/1928 ed in distribuzione allo Stadio Comunale in occasione della partita Frosinone Calcio – U.S. Avellino di domani sera (calcio d’inizio alle ore 20:30), i lettori ed i tifosi giallo azzurri troveranno anche un articolo del nostro Roberto Monforte, a pagina 12, nel quale si parla del lavoro e degli obiettivi del Frosinone Calcio, che pone sempre al centro dei suoi progetti i propri tifosi!

Tra i punti cardine della gestione e delle scelte del Frosinone Calcio in questi anni, come sottolineato a più riprese proprio dal Presidente Maurizio Stirpe, ci sono i tifosi, gli sportivi e gli appassionati che seguono, in numero sempre crescente, il club di Via Marittima. Un patrimonio, una risorsa, un punto di forza sul quale tutta la società frusinate, a partire dal massimo dirigente, ha imperniato il progetto Frosinone. “La squadra è dei tifosi, per loro abbiamo fatte determinate scelte”, questa la frase che sovente ha ripetuto sia il Presidente che i Direttori: l’organizzazione della società, la crescita sportiva del club, i successi sul campo, il consolidamento e lo sviluppo del brand Frosinone, la comunicazione e l’interazione con i sostenitori, la pianificazione e la realizzazione del centro sportivo di Ferentino prima e del nuovo stadio, il “Benito Stirpe”, poi. Un programma lungimirante, in continua evoluzione, frutto di lavoro e sacrifici, voluti in primis da Maurizio Stirpe, per consentire al Frosinone Calcio di rimanere stabilmente ai vertici del calcio italiano nei prossimi anni, altro concetto più volte evidenziato nel corso delle interviste o delle dichiarazioni della società. Il Direttore Generale Ernesto Salvini, intervistato lunedì scorso in diretta su Radio Day, ha confermato questo aspetto raccontando un aneddoto: “Venerdì e sabato della scorsa settimana abbiamo avuto a Ferentino un convegno della Federazione Italiana Sostenitori Squadre Calcio e dei Centri Coordinamento Clubs delle squadre di calcio italiane. Molti hanno espresso compiacimento, quasi invidia, per i tifosi del Frosinone che vengono messi sempre come perno principale di ogni attività della nostra società. Il fatto che lo stadio si costruisca per il tifoso e non per costruire palazzi o altro, il fatto che abbiamo calmierato i prezzi anche in occasioni nelle quali è stata forte e pressante da ogni parte la richiesta di biglietti per vedere le partite, è stato notato ed apprezzato dai tifosi italiani di altre squadre. Nel corso del convegno tanti hanno fatti notare che molti club, anche grandi, tengono in considerazione maggiormente il tifoso che segue la partita da casa davanti alla TV, rispetto a quello che viene allo stadio sempre e comunque. Spesso in Italia si parla di nuovi stadi e dietro si nasconde la costruzione di nuove città e nuovi centri commerciali, questo fa passare l’idea che dietro un progetto di un nuovo impianto sportivo ci siano meri interessi commerciali e non il bene dei tifosi. Per quanto ci riguarda invece il tifoso è al centro del progetto Frosinone e per questo motivo il nuovo stadio dovrà essere comodo, vivibile ed ospitale. I tifosi italiani stanno appurando che a Frosinone c’è sempre e comunque il tifoso giallo azzurro al centro dell’attenzione”. Il Frosinone chiama i suoi tifosi, per costruire insieme un ciclo duraturo e prestigioso, a tinte rigorosamente giallo azzurre!


, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su