On Air

Radio Day Live ! i migliori brani in Heavy Rotation

Home

Frosinone – Hellas Verona: 21 sono gli ex della partita

23 febbraio 2017 Frosinone Calcio Sport


Sabato pomeriggio andrà in scena al “Matusa” il big match della ventisettesima giornata del campionato di Serie B tra Frosinone ed Hellas Verona. 5 sono i precedenti (3 vittorie del Frosinone, 1 pareggio, 1 vittoria del Verona), compreso  il 2-0 inflitto dagli scaligeri all’andata; 20 gli ex tra calciatori ed allenatori, che hanno militato in entrambi i club.

Il centrocampista Daniele Amerini ha vestito la maglia scaligera nella stagione 1998-1999, in Ciociaria, invece, arrivò nell’estate del 2007 per poi andar via nell’ottobre del 2008. Edoardo “Ciccio” Artistico, attaccante giovanissimo che arrivò a Frosinone nel campionato 1988-1989 e lasciò un ottimo ricordo in terra ciociara. Nella città di Giulietta, invece, arrivò a gennaio del 2005 per poi chiudere la carriera a giugno dello stesso anno. Salvatore “Sasà” Aurelio, giocò prima a Verona nella stagione 2005-2006, mentre a Frosinone arrivò a luglio 2009, portato da Francesco Moriero. Rimase all’ombra del campanile fino a gennaio 2011, per poi andare in prestito alla Salernitana. Tornato per fine prestito, rimase in giallo azzurro fino a gennaio 2014. Il difensore Dario Biasi, tifosissimo del Verona, è cresciuto calcisticamente nel club veneto. Nella città frusinate approdò nel gennaio 2011 per poi rimanervi fino a giugno 2014. Ernesto Calisti, difensore che ha vestito prima la maglia gialloblu dal 1989 al 1994. La maglia giallazzurra, invece, l’ha vestita per soli sei mesi, precisamente da luglio 1997 a gennaio 1998. Alberto Cavasin che ha vestito la maglia del Verona nella stagione 1981-1982, mentre a Frosinone ha allenato nella stagione 2007-2008. Andrea Cocco, attaccante che a Frosinone è rimasto solo sei mesi prima di passare a gennaio scorso al Cesena, mentre a Verona ha giocato nel campionato 2012-2013. Eugenio Corini, che a Verona ha avuto le chiavi del centrocampo dal 1996 al 1998, mentre ha allenato i leoni ciociari nella stagione 2011-2012, subentrando in corsa al posto di Sabatini. Vito D’Amato, attaccante che ha indossato la maglia veneta dal 1969 al 1971 e quella ciociara nella stagione 1973-1974. Gianluca De Angelis, centrocampista che in Ciociaria ha lasciato un bel ricordo perché tra gli artefici del ritorno nel campionato di Serie C1 (in giallo azzurro dal 2003 al 2005 e come allenatore della formazione Primavera dal 2009 al 2011), ha giocato nel club veneto nel campionato 1995-1996. Il difensore Vito Di Bari a Frosinone rimase solo sei mesi (da giugno 2005 a gennaio 2006), come del resto anche a Verona (gennaio-giugno 2008). Pierluigi Frattali, portiere che a Frosinone si è affacciato nel professionismo vestendo la maglia canarina dal 2006 al 2011. Ha difeso i pali della porta scaligera da gennaio 2012 fino a giugno dello stesso anno. Salvatore Giunta, che ha giocato in gialloblu dal 1996 fino al 1998. In terra frusinate è stato secondo di Eugenio Corini nel 2011-2012. Samuele Longo, che arrivò a Verona dopo l’esperienza in Spagna con la maglia dell’Espanyol e rimase con gli scaligeri da luglio 2013 fino a gennaio del 2014. Ha vestito la maglia ciociara nella scorsa stagione. Il difensore Domenico Maietta, che nell’estate del 2010 passò proprio dal club frusinate a quello scaligero. Mauro Minelli, a Verona dal gennaio del 2003 a giugno del 2004. Ha vestito la maglia canarina per soli sei mesi (gennaio-giugno 2011) nella stagione che portò alla retrocessione in Lega Pro. L’attuale tecnico del Verona Fabio Pecchia, che ha vestito la maglia dei ciociari nella stagione 2007-2008. Carlo Ripari, difensore degli scaligeri dal 1968 al 1970 e tecnico dei frusinati nel 1996-1997 in Serie C2. Il portiere dei record Raffaele Trentini, che mosse i suoi primi passi nel Verona (1963-1964) per poi vestire la maglia ciociara dal 1965 al 1968. Proprio nell’ultima stagione all’ombra del campanile, l’estremo difensore fissò il record di imbattibilità nazionale a 1.204 minuti. Gennaro Troianiello, l’esterno veste tutt’ora la maglia del club veneto ma, dal 2007 al 2008 prima e dal 2009 al 2010 poi, ha vestito la casacca giallo azzurra. Infine il centrocampista Matteo Fattori, veronese di nascita, cresciuto nelle giovanili del club scaligero, con una presenza in A sotto la guida di mister Osvaldo Bagnoli nel 1988-1989, a Frosinone nel campionato di Interregionale 1999-2000.


, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su