On Air

Radio Day Live ! i migliori brani in Heavy Rotation

Home

Daniel Ciofani: “Questa è una squadra di grandi uomini”

15 maggio 2017 Frosinone Calcio Sport


Sconfitte come quella maturata sul finale a Benevento sono difficili da mandar giù, ma da queste sconfitte si può e si deve imparare molto e, cosa ancora più importante, dopo una battuta di arresto del genere, si può e si deve trovare la forza per rialzarsi, perché la corsa non è ancora finita. Il traguardo è lì, bisogna crederci e lottare, sino all’ultimo secondo.
Di questo si è parlato a fine partita, nella mixed zone dello Stadio “Ciro Vigorito” di Benevento, con Daniel Ciofani, autore del gol (il quindicesimo in campionato) del momentaneo pareggio.

Difficile commentare questa sconfitta, proviamoci…
“Abbiamo gettato il cuore oltre l’ostacolo dopo aver preso gol su palla inattiva, siamo riusciti a rimetterla in piedi, abbiamo attaccato, Cragno penso sia stato il migliore in campo e poi siamo capitolati alla fine, cosa che purtroppo quest’anno ci è capitata spesso e adesso recuperiamo le forze, le idee ed andiamo a giocare la partita giovedì… e poi vediamo”.

Ci sono ancora possibilità secondo te per la promozione diretta?
“Penso che il calcio sia qualcosa di straordinario e proprio per questo motivo spero nella buona fede delle squadre che giocano. Noi pensiamo a fare la nostra partita e se dovesse essere, non ci tiriamo indietro ed andremo ad affrontare, qualora fosse, le partite dei play off. La matematica non è un’opinione, ancora possiamo andare in Serie A direttamente”.

Tanti gol presi nei minuti e nei secondi finali, a cosa pensi possa essere dovuto questo aspetto?
“Quando stai giocando per vincere, fai un ulteriore sforzo rischiando qualcosa, prendi gol… ti scopri, è una questione di attenzione… E’ dura commentare questo, è stato il nostro tallone d’Achille, ma non disperiamo perché manca ancora una partita e poi vediamo”.

C’è più arrabbiatura o delusione in questo momento?
“Arrabbiatura! Arrabbiatura e determinazione, quella che abbiamo messo in campo nelle ultime partite, anche oggi. La giusta arrabbiatura… Questa partita potrebbe rappresentare la base importante da cui ripartire per la prossima e se dovessero andare male le cose, anche per le altre”.

Quattro anni fa eri qui, il Frosinone perse a Perugia, non andò direttamente in Serie B come avrebbe meritato, giocò i play off e li vinse…
“Nelle difficoltà gli uomini escono fuori e sono sicuro che questa è una squadra di grandi uomini e quindi ne verremo fuori”.

L’intervista video di Daniel Ciofani, caricata sul Canale YouTube di Radio Day.

Il file audio dell’intervista di Daniel Ciofani.


, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su

Scrivi un Commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi richiesti sono segnalati da *