Home

Daniel Ciofani: “Abbiamo vendicato il match dell’andata”

25 febbraio 2017 Frosinone Calcio Sport


Dopo il successo contro l’Hellas Verona, Daniel Ciofani, autore del gol vittoria su calcio di rigore, è intervenuto in mixed zone in diretta su Radio Day.

Vittoria che vale doppio? Un successo importante che ci permette di distanziare le altre. Ci tenevamo a far bene visto quello che è successo anche all’andata dove, secondo me, non meritavamo di perdere. Oggi il risultato poteva essere più largo ma l’importante è che siano arrivati i 3 punti. Soddisfazione per il gol? C’è sempre per un attaccante quando si riesce a far gol. Sapevo che prima o poi sarebbe arrivato. Sono un po’ rammaricato per le parole che ho sentito su di me, anche sentire mormorare il pubblico, appena mi sono avvicinato per tirare dal dischetto, lo reputo scandaloso. Alcune persone hanno poca memoria. Dedica? Ringrazio Dio per aver realizzato questo rigore, ho segnato grazie a lui. Quinta partita senza subire gol? Abbiamo fatto un’ottima gara, abbiamo creato tante occasioni, l’unico rimpianto è quello di non aver chiuso prima la partita. Se lottiamo tutti insieme per raggiungere l’obiettivo, come stiamo facendo, viene tutto più facile. Cosa significa avere 5 punti di vantaggio? Con il turno infrasettimanale rappresenta poco. Dobbiamo affrontare compagini forti e che dietro di noi stanno correndo. Oggi l’importante era sfruttare anche il passo falso del Benevento di ieri. Il campionato è una corsa a tappe e noi dobbiamo muovere sempre la classifica”.


, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su