On Air

Pianeta Italia Tutta la musica italiana

Home
  • Home
  • Frosinone Calcio
  • Sport
  • Antonio Mazzotta: “Stiamo attraversando un buon momento, andremo a Ferrara per fare la nostra partita”

Antonio Mazzotta: “Stiamo attraversando un buon momento, andremo a Ferrara per fare la nostra partita”

19 marzo 2017 Frosinone Calcio Sport


Dopo la positiva e convincente prova contro il Vicenza, il terzino sinistro del Frosinone, Antonio Mazzotta, ha parlato con i giornalisti presenti alla mixed zone del “Matusa”.

Antonio quant’era importante vincere questa partita?
“Era importantissimo perché giocavamo in casa e dovevamo seguire il passo delle dirette concorrenti”.
Primo tempo dove il Vicenza si è difeso molto bene, poi nella seconda frazione è cresciuto il Frosinone complice anche un appannamento fisico avversario. Sei d’accordo?
“Nei primi 45 minuti loro giocavano molto bassi con la difesa quindi ci chiudevano tanto la profondità. Noi però siamo stati tranquilli, palleggiavamo bene e sapevamo che prima o poi una giocata dei nostri l’avrebbe risolta”.
Tre punti d’oro guardando anche la classifica?
“Sì. Il prossimo turno giocheremo contro la capolista e quindi era importante vincere oggi. Noi stiamo bene e attraversiamo un buon periodo, andremo lì per giocarci la nostra partita”.
Soddisfatto della prestazione personale?
“Si era parlato un po’ tanto in settimana delle mie ultime apparizioni, ero comunque concentrato e ringrazio il mister per avermi dato ancora fiducia, credo di averlo ripagato nei migliori dei modi”.
Che emozione è stata ritrovare Gucher da avversario?
“Specialmente all’inizio, quando tutto lo stadio lo ha applaudito, è stata un’emozione bellissima. Anche se non ha giocato tantissimo quest’anno, dentro lo spogliatoio si faceva sentire e dava sempre consigli. Robert è un ragazzo d’oro, spero che faccia bene con il Vicenza”.

L’audio dell’intervista di Antonio Mazzotta, realizzata dalla redazione sportiva di Radio Day.


, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su